Festivali i Kėngės Arbėreshe

Festivali i Kėngės Arbėreshe

XX Festival della Canzone Arbėreshe    XX Festival i Kėngės Arbėreshe

www.festivalarberesh.it

 

JAM NJE KA JU (Sono uno di voi)

 

TESTO DI ANTONELLA PELILLI

MUSICA DI MICHELE GALASSO

CANTA IL GRUPPO “LA KAMASTRA”

 

Ku vete, ku shkonj

Zėmra ime isht shumė tristuar

Horan ime u penxonj

E ka ėndėrra u a kia.

 

Dujta lėja fėmijan ime

Dujta lja gjindja ime

Vajta us gjeja shurbėtira

Shumė i numri ka hora isha.

 

U ju disha mirė nde nani

Ēė jam darasu ma zėmra isht ati

U ju disha shumė mirė pse

Jam njė ka ju

Gjaku shprishur nde kėtu.

 

Jam nani di herė lėti

Jam nani kėtu mosnjari

 Ma kur turnohem ka hora ime

Gjegji lehet gjehėn ime.

 

U ju disha mirė nde nani

Ēė jam darasu ma zėmra isht ati

U ju disha shumė mirė pse

Jam njė ka ju

Gjaku shprishur nde kėtu.

 

 

 

 

Ovunque vado, ovunque passo

Il mio cuore č tanto triste

Penso al mio paese

E nei miei sogni lo rimpiango.

 

Ho dovuto lasciare la mia famiglia

Ho dovuto lasciare la mia gente

Sono andato via per cercare un lavoro

Perché troppo povero era il mio paese.

 

Io vi voglio bene anche adesso

Che sono lontano: il cuore č lģ con voi

Io vi voglio tanto bene perché

Sono uno di voi

Sangue sparso anche qui.

 

Sono adesso due volte straniero

Sono ora qui quasi nessuno

Ma quando torno nel mio paese

Sento rinascere la mia vita.

 

Io vi voglio bene anche adesso

Che sono lontano: il cuore č lģ con voi

Io vi voglio tanto bene perché

Sono uno di voi

Sangue sparso anche qui.